Il volo vicino

come superare la paura di volare

Perché un percorso sulla paura del volo?

La passione per il volo di Riccardo Brigliadori e il suo progetto di avvicinare le persone al cielo, non poteva limitarsi a chi già era attratto e incuriosito da un aereo. Al contrario, non poteva che spingerlo verso chi questa propensione non ce l’ha, ma si trova a doverci fare i conti. Ecco così che nasce l’idea di collaborare con una psicologa per avvicinare al volo anche chi ne sta volontariamente o forzatamente lontano, perché ne ha paura.

Una paura che può essere circoscritta e quindi può essere più facile da affrontare e prendere per mano.
L’idea è quella di poter aiutare e accompagnare persone che si sentono poco affini agli aerei, o che proprio li evitano o li vorrebbero evitare, a scoprire che è possibile prendere per mano le proprie emozioni e guidarle nello stesso modo in cui si prende in mano una cloche e si prova a pilotare.

Diventare esperti di entrambe queste competenze richiede tempo, allenamento, dedizione, e questo porta a essere professionisti in merito. Tuttavia, si può sperimentare il volo, da co-pilota o da viaggiatore, senza necessariamente dover avere un brevetto di volo o una laurea in psicologia. E questo è possibile, si può fare, non è un’illusione.

Sonia Cornolti, psicologa, è appassionata di storie e persone. Svolge la sua professione nel suo studio privato, presso un consultorio pubblico e anche presso grandi aziende per sviluppare le competenze manageriali nei dirigenti.

Il suo lavoro le permette di accompagnare le persone in periodi spesso particolari della loro vita: cambiamenti lavorativi, revisione degli equilibri relazionali, gestione della malattia e di situazioni di particolare tensione. La centralità della persona, la valorizzazione delle risorse individuali di ciascuno, fanno parte del suo stile professionale e le permettono di accogliere le difficoltà che ognuno di noi
sperimenta nel corso della vita.

Crede profondamente nel coinvolgimento diretto e stimola evoluzioni e cambiamenti attraverso la parola, l’immaginazione e le pratiche comportamentali. Sempre alla ricerca di nuove tecniche e nuovi strumenti, è specializzata nell’accompagnare malati cronici, utilizza da tempo lo psicodramma e il sociodramma, ed ora anche la Realtà Aumentata per accelerare i processi evolutivi di una persona.

Come Funziona?

In questo percorso sarai accompagnato in 4 fasi per prendere confidenza e poter gestire le tue paure.

Fase 1: Ti forniamo un ebook con spunti, riflessioni e delle domande. Raccogli le idee in autonomia e scrivi a ilvolovicino@pilotapersempre.it quanto richiesto nei vari passaggi del libro

Fase 2: 2 incontri con la psicologa da 1 ora (presenziali o in videochiamata)

Fase 3: 1 volo con un aereo della scuola di volo PilotaperSempre con la possibilità di usare i doppi comandi

Fase 4: 1 incontro con la psicologa da 1 ora (presenziali o in videochiamata)

E dopo il percorso?

Se alla fine del 4 incontro valuteremo assieme il grado di serenità e se fosse necessario decideremo insieme un secondo modulo qualora i progressi effettuati non ti bastassero.